Cerca nel Blog

Categorie

I più venduti

Informazioni

NEWS

Model Expo Italy Verona 17 marzo 2018

Pubblicato il: 18/03/2018 23:18:12
Categorie: Fiere - Fairs

Dopo tre anni di assenza sono tornato, solo come turista, al Model Expo Italy di Verona.

Molta pubblicità era stata fatta prima dell'evento su social come facebook e Instagram, ma vediamo nel dettaglio quali sono state le cose positive e quelle negative.

Arrivo dall'Autostrada a Verona sud non troppo tardi e già comincia la fila subito dopo il casello Austostradale, anche se fastidioso ma fa ben sperare per via dell'affluenza.

Cerchiamo parcheggio, ma purtroppo quello più vicino è già completo! Comincia il girovagare nei vari parcheggi per cercare un posto libero e ne giro ben 4, perchè gli addetti non sono cordinati fra loro e si rimpallano le macchine senza dare indicazioni precise sul parcheggio più vicinodove ancora c'è posto.

Arrivo finalmente davanti alle casse e avendo fatto la preiscrizione on-line penso che dovrò fare meno coda ... purtroppo mi sbaglio perchè a discapito di chi ha fatto il preordine ci sono 10 casse normali e 1 "salta fila" come la chiamano loro, quindi è stato inutile avvantaggiarsi on-line perchè dobbiamo comunque fare la coda...ma la cosa più curiosa è quando spuntano i bagarini che per 15€ ti fanno saltare la coda??? sono molto perplesso...

Alla fine guadagno l'entrata e inizio subito il giro fra i padiglioni, sono ben 4 dedicati al solo modellismo + due aree esterne più altri tre padiglioni: uno per la borsa scambio, uno per Elettroexpo e uno per Game District.

Cominciamo dal 4° dedicato al Ferromodellismo. E' molto ampi,o gli spazi fra gli stand sono larghi ed è possibile passeggiare in tutta tranquillità senza doversi aprire un varco. Al centro del padiglione ci sono i plastici di molti gruppi modellistici sia di scala N che scala H0, molto bello come sempre il plastico di VRTRUCKFAN87 ricco di mezzi in scala 1/87 tutti da vedere, mentre sui lati ci sono gli stand di vendita e di esposizione.

Il 5° padiglione è dedicato quasi interamente ai Truck RC. Praticamente un parco immenso dove poter girare con i mini bestioni, con tantissimi gruppi provenienti da tutta Italia e non solo e lì ho trovato anche gli amici del TruckTurtle Toscana dove ho scambiato un po' di piacevoli chiacchiere.

Il 6° è dedicato al Navimodellismo sia radiocomandato che non e al Modellismo Statico, con lo stand di Italeri compelto di tutte le sue novità e scatole di montaggio.

Il 7° padiglione è riservato alle macchine RC e a gli aerei sempre radiocomandati.

Nel complesso la mostra sembra voglia riprendere forza dopo un periodo grigio, molto interessanti gli spazi sia per chi espone sia per chi visita, direi buono anche il biglietto d'ingresso che con 12€ scontato permette l'accesso a due fiere (modellismo ed elettronica) e svariati padiglioni, ancora da rivedere e migliorabile sotto molti punti di vista l'organizzazione dei parcheggi e delle biglietterie che a parer mio non sono all'altezza dell'affluenza e dell'importanza della manifestazione.

Vediamo se nel 2019 Max-Model tornerà ad esporre a Verona!!!

Condividi

Lascia un commento

 (con http://)

Iscrizione alla Newsletter Max-Model

Newsletter